Lo so, è giovedì, ma guardiamo bene la ricetta e cominciamo a procurarci gli ingredienti necessari per poter preparare domani questo gustoso secondo.

Mille Foglie di Baccalà

ingredienti per 6 persone

1 kg di baccalà – una ventina di olive di Gaeta – 6 pomodori secchi sott’olio – 4 pomodori datterini – 2 cipolle rosse di tropea – 2 cucchiai  di capperi piccoli sotto sale – 6 foglie basilico – 1 arancia – 1 spicchio aglio – 4 cucchiai olio evo – q.b. sale e pepe

Dissalate i capperi per almeno un’ora. Lessate il baccalà in abbondante acqua per 7-8 minuti, scolatelo e fatelo intiepidire. Togliete le spine e la pelle, dividete la carne con le mani lasciando staccare le caratteristiche placche .

Rosolate in padella due cucchiai olio evo con lo spicchio d’aglio in camicia (toglierlo) e aggiungete le cipolle affettate finemente, bagnate con poca acqua e cocete fin quando avranno raggiunto una consistenza morbida e quasi trasparente.

Tuffate i pomodori datterini, ai quali avrete inciso la parte inferiore con un taglio a croce, in acqua bollente per mezzo minuto, privateli della pelle, divideteli in quarti e aggiungeteli alla cipolla finendo di cuocere per altri due minuti. Aggiungete il pepe, i pomodori secchi tagliati a julienne, le olive denocciolate tagliate a metà ed i piccoli capperi pure tagliati a metà. Regolate il sale.

Impiattate formando in un coppapasta uno strato di scaglie di baccalà, un secondo strato di salsa , un terzo strato di baccalà , e la salsa di nuovo, a finire spolverate con la julienne di basilico, una leggerissima grattugiata di scorza d’arancia e un giro olio evo.

Servite a temperatura ambiente.

mille foglie baccalà