Con un diverso sistema elettorale, avremmo avuto una maggioranza stabile?

Una interessante analisi da Il Fatto Quotidiano