San Valentino

 

Mani per la prima volta intrecciate
sguardi contenti d’essersi incontrati,
cuori dispersi ed ora ritrovati
e labbra pronte ad essere baciate.

Dediche di un amore stropicciate
biglietti troppe volte scopiazzati
alcuni già dal tempo consumati
rose rosse in gran fretta disseccate.

Promesse fatte per l’eternità
alcune vere, altre falsità
in quello strano gioco che è il destino.

Negli occhi gioia o l’infelicità
sempre lacrime bagnano il cuscino
aspettando un altro San Valentino.

Alfredo

Advertisements