(ricetta richiesta da Super)

INGREDIENTI (per 4 persone)

4 astici da g 500 cad. circa – pancarré a fette – paprica dolce – prezzemolo – uno scalogno – aglio – burro – olio d’oliva – sale – pepe – alloro

cenione2010 010

Preparazione

Bollite gli astici in abbondante acqua salata, a cui avrete aggiunto 2 foglie d’alloro, per 5/6 minuti.
Fateli scolare e raffreddare. Per ciascuno, staccate entrambi gli arti recuperando tutta la polpa interna e tenendo separata quella delle chele (che avrete avuto cura di estrarre intere) dal resto della polpa.

Poi, con l’aiuto delle forbici, asportate il rivestimento interno delle code mettendole completamente a nudo. Incidetele in modo da raggiungere ed eliminare il filo intestinale e praticate dei leggeri tagli orizzontali per evitare che si ripieghino.

Infine, sempre tenendo gli astici con il ventre all’insù, praticate una profonda incisione nella parte centrale della testa, apritela senza staccare completamente le due parti e recuperate il corallo e la parte cremosa.

Togliete la crosta a 6 fette di pancarré, poi passatele al mixer insieme alla polpa che avete tenuta separata dalle chele ed al corallo e alla parte cremosa che avete asportato dalla testa.

Raccogliete il ricavato in una ciotola. Amalgamatelo con un cucchiaio scarso di paprica dolce, uno scalogno e mezzo spicchio d’aglio tritato insieme a un ciuffo di prezzemolo, un pizzicotto di sale, una macinatina di pepe ed un filo d’olio evo. Sistemate gli astici in una teglia rivestita di carta da forno, inserite nel taglio di ciascuna testa la polpa di due chele e cospargeteli interamente con il pane aromatico pressando leggermente per farlo ben aderire; conditeli quindi con un filo d’olio, qualche fiocchetto di burro e passateli in forno, a grill già avviato, per la gratinatura. (Ci vorranno circa 15 minuti) Trasferite gli astici nei piatti di portata e serviteli caldi.

Annunci