Er Sor Gustavo è incappato anche lui, come buona parte dei mortali, nelle grinfie del colesterolo. Dopo una dieta forzata ha però deciso che era giunto il momento di rifarsi.

   

Er baccanale          

 

Bongiorno Sor Gustavo, bentornato

finarmente ariviene ‘n trattoria

ma sa che m’ero tanto preoccupato

da nun riuscì a farme ‘na teoria.

 

Romolè, corpa del colesterolo,

tenuto m’ha pe’ sei mesi a stecchetto!

So’ annato avanti solo a quartirolo 

e mo’ vojo rifarme co’’n banchetto

 

Pija la carta e penna e fa la lista:

n’antipasto de cotica e facioli,

‘n piatto de pajata ‘n bella vista,

‘n’assaggio, puro più, de li ravioli,

 

poi n’ce vedrei l’abbacchio a scottadita

più du’ sarsicce co’ ‘na broccolata,

‘na puntarella proprio ben condita

e vino de’ Castelli: ‘na cannata.

 

Che me consij a fine baccanale?

D’acqua e bicarbonato un bel boccale!

 

 

Advertisements